Ridurre la pancia con il Pranayama

yoga-panciaIl Pranayama, pratica yoga dai molteplici benefici e di cui abbiamo già precedentemente parlato, può aiutare a ridurre la pancia, ad aumentare il metabolismo e a bruciare più calorie. Ovviamente si tratta di un processo lento e graduale che va associato ad una sana alimentazione e ad una attività cardio. In tal modo si potrà accelerare la perdita di peso. Diventa fondamentale affidarsi ad un esperto di yoga qualificato, onde evitare manovre sbagliate che possano agire negativamente sul benessere generale del corpo. In vista dell’estate il desiderio di rimettersi in forma diventa inevitabilmente più insistente. In realtà, dovremmo prenderci cura del nostro corpo lungo tutto l’anno e non solo quando la voglia di sole e di mare diventa più forte e nemmeno quando il pensiero di scoprirci in spiaggia ci mette in crisi. Partendo dal presupposto che in 3 mesi non riusciremo ad avere un fisico alla Naomi Campbell (per le signore donne) o alla Brad Pitt (per i signori uomini), ecco per voi un piccolo ma efficace esercizio di respirazione da praticare ogni giorno per circa 5-10 minuti utile per ridurre la pancia, il cruccio di tanti.
Seduti su una sedia con la schiena eretta attivate la vostra power house (tutti i muscoli che comprendono addominali profondi e di superficie). L’esercizio è concentrato sul respiro. Durante la fase d’inspirazione rilasciate gli addominali gonfiando il ventre. Subito dopo, nella fase dell’espirazione contraete gli addominali bruscamente contro la colonna vertebrale. Ripetete più volte. Riuscite già a vedere la famosa tartaruga?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *